logotype

Nova Schola Cantorum Basilica Cattedrale Nepi

La nostra Storia

 

Antica istituzione corale legata alla millenaria diocesi di Nepi e Sutri, il coro annoverò tra i suoi direttori importanti personaggi di spicco nell’ambito musicale e della direzione, tra i quali il M° G. Rosichelli, il M° G. Trifogli e il M° Mons. A. Tombari. Il Coro si estinse verso la fine degli anni novanta, a cui seguì un periodo di silenzio, terminato solamente nel 2010, quando per volontà di alcuni, esso riprese vita assumendo ben presto una nuova veste e scopi. Sin dai primi mesi si stabilì un forte sodalizio con la “Corale della Venerabile Confraternita di San Giovanni decollato”, sempre di Nepi, che nei mesi successivi si fuse in un unico organismo con la nascente realtà, contaminandone il nascente repertorio. Da questa unione, la Schola Cantorum continua ad essere presente durante le celebrazioni solenni nella Chiesa di San Giovanni decollato, un tempo appannaggio della Corale della Confraternita stessa. Nuova linfa arrivò sin da subito dalla collaborazione con importanti musicisti e tramite la partecipazione a manifestazioni ed eventi di vario genere, che ha di molto variegato il repertorio. A riprova di ciò, il coro propone brani che spaziano dal medioevo, fino alla musica contemporanea, con notevoli excursus nella musica etnica e popolare regionale italiana.

Da subito fu chiaro che il percorso che si andava delineando era ben diverso rispetto al passato e si decise quindi di aggiungere il termine “Nova” proprio per esprimere l’estrema novità di approccio che via via si stava delineando, senza comunque dimenticare quello che è l’immensa eredità che la storia della Schola ha lasciato, riproponendo (magari con adeguati e filologici riadattamenti) i pezzi della tradizione specificatamente nepesina. Quelli per esempio composti o riadattati dai Maestri che si sono succeduti nel tempo. 

Da qui il progetto, di catalogazione di tutte le partiture definibili oramai “storiche”, ritrovate negli armadi della sacrestia del Duomo di Nepi.

Nel corso degli anni, molteplici sono state le collaborazioni con le realtà musicali del territorio e non solo: La Banda Comunale di Nepi “E. Gai”, la banda di Castel Sant’Elia, la Scuola di musica di Nepi, la band rock progressive “Il Giardino Onirico”, l' "Harmonium Lunaire Ensemble", con i musicisti M° Angela Picco e il M° Franco Vito Gaiezza.

Fiore all’occhiello delle proposte organizzate annualmente dalla NSC, è la rassegna corale “Cantiamo con Cecilia”, che dal 2012 è divenuta uno degli appuntamenti fissi in calendario. L'evento ha visto la partecipazione di importanti realtà corali e musicali del territorio e di tutta la regione Lazio e non solo.

Altro appuntamento fisso, è il concerto che il coro organizza presso la Chiesa di San Giovanni decollato a Nepi, in occasione delle festività natalizie.

Dal 2010, la NSC è diretta da G. Trivelloni.

Oltre alla presenza alle solennità celebrate nella Basilica Cattedrale di Santa Maria Assunta in Nepi, il coro partecipa e organizza puntualmente eventi musicali e rassegne corali, proponendo il suo vasto repertorio.

2018  novascholacantorum   - Powered by: ALTRESI'- Laboratorio creativo